OSPEDALE TRAUMATOLOGICO E RIABILITATIVO

SHARJA, Emirati Arabi Uniti

 

L'ospedale sarà il primo Ospedale Traumatologico e Riabilitativo negli Emirati Arabi Uniti. L'ospedale avrà un reparto di riabilitazione dedicato, una sala operatoria ibrida, dei reparti specializzati quali la sezione per grandi ustionati con una sala operatoria dedicata, la sezione di terapia intensiva, la sezione di terapia intermedia e la sezione di riabilitazione e degenza a lungo termine, il reparto di imaging, la sezione di emergenza traumatologica, l’ eliporto di emergenza con il collegamento diretto con il pronto Soccorso e le lae operatorie, gli Ambulatori, la Farmacia, i Laboratori, una Caffetteria, alcuni negozi e tutti i servizi necessari. L'ospedale ospiterà potenzialmente 175 pazienti con anche delle sezioni VIP e Royal dedicate. L’opsedale è stato progettato seguendo la normativa internazionale AIA (American Institute of Architects) e seguendo i più recenti criteri per le riabilitazioni ed i Trauma Center. La progettazione è stata fatta in JV da Urbanism Planning Architecture (Abu Dhabi e Milano) e Hospital Management (Monaco). L'ospedale sarà gestito dall'azienda ospedailera dell’ospedale Traumatologico di Murnau di Monaco  in Germania.

 

Cliente: Ministero dei lavori pubblici (MOPW), Dubai

Posizione: SHARJA, Emirati Arabi Uniti

Superficie del lotto: 101.000 mq

Superficie costruita: 70.000 mq

Stima: 140 milioni di €

Ruolo UPA: prodettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, gara d'appalto

Durata del progetto: Design 24 mesi

trauma hospital
trauma hospital
trauma hospital
trauma hospital
trauma hospital
trauma hospital
trauma hospital
trauma hospital
trauma hospital
trauma hospital
trauma hospital
trauma hospital